Con Art Bonus la raccolta fondi per il restauro absidale

Da ieri è iniziata la raccolta fondi per il restauro e rifunzionalizzazione dell’Abside. Si tratta di un restauro progressivo e definitivo che verrà eseguito in collaborazione con la Dott.ssa Paola Villa, l’Associazione Art.9 e CasciNet. I primi step sono il pronto intervento sui dipinti de L’incoronazione della Vergine.

Con questa campagna, realizzata in collaborazione con Art Bonus, Associazione Art9 e la dott.ssa Paola Villa, cerchiamo con voi di realizzare il recupero dell’affresco e dell’abside custoditi in Cascina e di ridare alla storia un bene artistico culturale, uno spazio che, con le sue suggestioni, può tornare a essere luogo di riflessione, silenzio e scoperta. 
 
 
Ogni donatore, sia esso persona fisica o giuridica, usufruirà di un credito di imposta del 65% sul totale donato.
 
Per sostenerci e partecipare al restauro cliccate e diffondete questo link: 
 
“Conservare i nostri beni culturali vuol dire conservare anche la nostra identità”.
Abside
 
TOcCARE 6

Radici in equilibrio: l’opera di Pilar trova casa in CasciNet

Radici in equilibrio: l’opera di Pilar trova casa in CasciNet

Nei campi di Cascina Sant’Ambrogio è stata installata a fine dicembre “Radici in equilibrio”, un’opera dell’artista Pilar Soto donata a CasciNet per proporre un dialogo fra arte, individuo e natura.

Grazie all’organizzazione e alla mano d’opera di Ilaria Degradi, Amalia Festino e Sara Fagnani, l’installazione è tornata nell’habitat naturale di un luogo magico quale è la nostra Cascina, collocata ora fra gli orti condivisi, la food forest e il bosco selvaggio di CasciNet.

 

 

Direttamente dall’artista riceviamo e pubblichiamo la descrizione dell’opera, che vi invitiamo a visitare personalmente. Con l’occasione ringraziamo Pilar per la sua opera e la collaborazione prestata e ci auguriamo di averla presto ancora tra noi.

Radici in equilibrio

Abbiamo trascurato le nostre radici naturali e tutto ciò che tocchiamo diventa artificiale. La nostra mancanza di consapevolezza verso i problemi dell’ambiente e il nostro atteggiamento consumistico, incrementano l’entropia del pianeta che ci conduce verso uno squilibrio ecologico insostenibile. Ecco perché abbiamo bisogno di un cambiamento nella visione del mondo, di empatia e armonia, di vicinanza a quello che siamo e che, troppo spesso, sembriamo aver dimenticato: Natura.

“Radici in equilibrio” scopre una parte delle tracce invisibili delle nostre azioni sull’ambiente; in una breve indagine riguardante la “natura” piantata in città, individua una parte “non visibile” delle piante che la abitano. L’oppressione dell’asfalto dove seminiamo la nostra “natura artificiale”, soffoca le radici di piante e alberi indebolendoli, lasciandoli senza equilibrio, annegandoli e quindi privandoli della loro vita.

Il progetto “Radici in equilibrio” vuole recuperare e cambiare il punto di vista di quelle piante, smaltite perché morte, le cui radici hanno la forma del vaso che le ha ospitate. Rendendo visibili i blocchi di terra e radici, vuole restituire loro nuova vitalità, gettando in essi differenti semi di piante autoctone della zona. 
Non è solo un messaggio di sostenibilità ecologica attraverso l’arte, ma è anche una forma di reintegrazione di quest’ultima con la natura che vuole esprimere e mettere in luce il valore delle nostre radici.

 

Pilar Soto

Jaén, Spagna 1984. Vive e lavora tra Granada e Milano.

Laureata in Belle Arti, attualmente svolge gli studi de dottorato tra la Università de Granada e l’Accademia di Belle Arti di Brera e sta completando la sua tesi “Strategie artistiche per una coscienza ecologica”.

La sua ricerca artistica sviluppa l’arte come un mezzo di connessione tra individuo e natura. Utilizza diversi mezzi espressivi, dal disegno, fotografia e i video, alle istallazione site-specific realizzate con materiali naturali.

http://pilar-soto.wix.com/art-nature-ecology

 

Posizione Google mapsRadici Cascinet-min Posizione Radici Cascinet-min Radici in equilibrio 2-min Radici in equilibrio 1 -min

 

Festa dell’Uva: le immagini di un grande successo

Festa dell’Uva: le immagini di un grande successo

Una affollata domenica d’ottobre in Cascina a favore della solidarietà. La Festa dell’Uva di Raggi di Luce Onlus in collaborazione con CasciNet e con la partecipazione di Pop Corn Garage Market ha visto protagonista una Cascina Sant’Ambrogio animata dalle persone.

Grazie alla splendida organizzazione di ‪#‎RaggidiLuce‬, a tutti i volontari che si sono alternati per le varie attività, a Pop Corn Blogazine, Gioco Elaboratorio, El Modernista Associazione Culturale, agli espositori, agli artisti presenti con Reip Inart ed a tutti coloro che C’ERANO.

Vi aspettiamo alla prossima!

WP_20151011_011 IMG-20151011-WA0003 IMG-20151011-WA0004 WP_20151011_046  WP_20151011_020 WP_20151011_021 WP_20151011_024 WP_20151011_025 WP_20151011_026 WP_20151011_028 WP_20151011_029 WP_20151011_031 WP_20151011_033 WP_20151011_035 WP_20151011_036 WP_20151011_038 WP_20151011_044WP_20151011_016 WP_20151011_014

11 Ottobre: La solidarietà raddoppia con la Festa dell’UVA – Parte II

11 Ottobre: La solidarietà raddoppia con la Festa dell’UVA – Parte II

Domenica 11 Ottobre 2015, Raggi di Luce Onlus in collaborazione con CasciNet e PopCorn Garage Market raddoppia la solidarietà con la Festa dell’Uva-Parte II.

La prima giornata ha avuto un grande successo e vi ringraziamo per la forte partecipazione all’evento. Domenica 11 si raddoppia!

Sono di nuovo previste iniziative per tutte le età. Giochi per bambini e giochi di un tempo per gli adulti, esposizione artistica di quadri di giovani artisti milanesi, jam session e condivisione delle iniziative solidali.

Sarà inoltre presente Pop Corn Garage Market, con circa 80 espositori. Sul banco gioielli, capi d’abbigliamento, second hand, cianfrusaglie, vintage e brand emergenti in attesa di trovare nuovi proprietari.

L’ingresso è libero.

PROGRAMMA
Dalle 10:00 alle 19:00

– Mercatino vintage, usato e autoprodotto
– Jam Session
– Giochi di un tempo per grandi e piccini
(tiro ai barattoli; pesca coi tappi; sorprese)
– Esposizione di opere artistiche pittoriche
– Uva per merenda
– Food & drinks per tutto il giorno e per tutti i gusti

#popcorngaragemarket
#raggidiluce
#cascinet

www.popcornblogazine.com
www.rdlassociazione.it Facebook: https://www.facebook.com/groups/assoraggidiluce
www.cascinet.it  

mail: info@cascinet.it   Facebook: https://www.facebook.com/CasciNet

Tel. 3381278492

27 Settembre: La Compagnia Omphaloz @CasciNet

27 Settembre: La Compagnia Omphaloz @CasciNet

Domenica 27 Settembre, continua la rassegna Humor in CasciNet e dal cabaret ci si sposta verso il circo contemporaneo. Alle 20,30 circa, in via Cavriana, arriva in Cascina La Compagnia Omphaloz con Monica e Guillaume Hotz, che ci guideranno in un mondo fatto di acrobazie, musica, clownerie, giocoleria e poesia.

Ma chi è la Compagnia Omphaloz?
Tutto ebbe inizio nel 2011 dall’incontro tra due persone che scoprono di parlare lo stesso linguaggio profondo, un linguaggio che parte dal cuore e dallo spirito, un linguaggio creativo che vuole esprimere e dare vita alla realtà unica rinchiusa in loro e che da sempre spinge per uscire.

E cosi Monica Vignetti, attrice, acrobata aerea, cantante, e Guillaume Hotz, commediante, acrobata, clown, decidono di unirsi per “dipingere un quadro nuovo”, lasciare parlare la loro vera natura creativa e lavorare con la loro identità artistica comune.

Siamo sicuri che sarà uno spettacolo davvero unico e imperdibile.

CasciNet d’Agosto!

CasciNet d’Agosto!

CasciNet ad Agosto è aperta per ferie. Per gli orti di Terra Chiama Milano è tempo di raccolta. I pomodori e le zucchine sono mature e pronti per le tantissime ricette estive, che hanno davvero il profumo ed il sapore della natura. La Cascina, con i suoi campi, l’aia, i fienile e gli orti, è uno splendido parco, dove passare queste lunghe giornate di agosto immersi nel verde, al riparo dal caldo e nel silenzio, senza allontanarci da quella Milano che conosciamo, ripensando Cascina Sant’Ambrogio come una possibile meta per un giro in bici o un pic-nic tra amici alla scoperta di un nuovo modo di vivere la città.

Hum Milano ed il programma di eventi che ci ha accompagnato negli ultimi mesi si concede una pausa, ma riparte più forte che mai sabato 5 Settembre con il concerto degli Eso. A brevissimo vi aggiorneremo con tutto il programma, ma tenetevi liberi per i fine settimana di settembre! Nel calendario c’è già qualche nome.

Dal 24 Agosto al 5 Settembre, inoltre, si terrà una nuova Summer School di restauro e dal 27 Agosto sarà di nuovo possibile visitare dal giovedì alla domenica il Cantiere Aperto nell’abside e la Cascina alla scoperta del progetto TOcCARE.

Buona estate da CasciNet e Hum Milano …in Cascina Sant’Ambrogio!

Bepart – The public imagination movement @CasciNet

Bepart – The public imagination movement @CasciNet

Il 21 Luglio alle ore 19:00, Bepart organizza in Cascina Sant’Ambrogio un incontro e aperitivo con creativi, designer, architetti, artisti.
Per Bepart è un’incontro molto importante per condividere e pensare insieme il futuro della start up innovativa, un’occasione per raccontare i prossimi passi e spiegare le modalità di collaborazione al progetto. Sopratutto è un momento per raccogliere opinioni ed idee.
Bepart vuole proporre un cambiamento e che questo sia a vantaggio di tutti; è interessata ad iniziare a sostenere bisogni e prospettive che emergono dai creativi e dagli artisti. Si tratta anche di un momento conviviale di co-design dove raccoglieranno impressioni e consigli.
Se siete interessati a proporre nuovi progetti di immaginazione pubblica o di intervento urbano, siete invitati a questo incontro con aperitivo.
Per confermare la vostra presenza, potete scrivere a joris.bepart@gmail.com

CasciNet presenta la mostra d’Arte “Porpore di mille labbra” di Serena Luna Raggi | Sabato 16 Maggio, Cascina Sant’Ambrogio

CasciNet presenta la mostra d’Arte “Porpore di mille labbra” di Serena Luna Raggi | Sabato 16 Maggio, Cascina Sant’Ambrogio

serena_luna_raggiSERENA LUNA RAGGI formata presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna è visibilmente contaminata dalle diverse culture che Ama.

Alla continua ricerca la Bellezza nei, suoi lavori sono presenti i suoi viaggi ed i tesori raccolti nei diversi Paesi visitati e vissuti: stoffe, gioielli, oggetti simbolo, decori.

Nei suoi lavori propone ciò che riguarda il femminile: la donna ancestrale, la sacralità, la prosperità.

Appassionata d’arte orientale: dalla miniatura persiana ai decori dell’arte indiana, all’iconografia bizantina.Il tutto condito dalla conoscenza e passione per la cultura rom.

In mostra il suo personale harem.

11082500_1560233287562656_4449392904160090743_n

Visitate il blog http://serenalunaraggi.tumblr.com/

e la pagina facebook Serena Luna Raggi

8 Maggio 2015: Al via Hum Milano Music Festival

8 Maggio 2015: Al via Hum Milano Music Festival

L’8 Maggio prossimo prende il via lo straordinario progetto Hum Milano Music Festival che ci accompagnerà fino ad ottobre. E proprio la prima sarà una serata unica ed imperdibile, interamente dedicata al nostro progetto TOcCARE.

Sul palco di Cascina Sant’Ambrogio Hum Milano porta la Black Bottom Jazz Band e Missin Red per un evento di raccolta fondi per il recupero del dipinto dell’antico abside della Cascina.
Jazz, ballo swing, arti di strada e del circo con la Black Bottom Jazz Band e dj set dal gusto ricercato e trascinante con Missin Red …uniti per TOcCARE!

E questo è solo l’inizio di un fittissimo programma che ci terrà legati alla Cascina per sei interi lunghissimi mesi. Per saperne di più, clicca qui.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien
Vai alla barra degli strumenti